Loading...

La rilevanza penale del falso valutativo nelle comunicazioni sociali di un istituto bancario. Il calcolo della soglia di punibilità e il valore delle raccomandazioni di Banca d’Italia nella determinazione del “vero” (Trib. Bo, sent. 20.09.2016, n. 3830)

Tribunale di Bologna, Composizione Collegiale, ud. 20 settembre 2016, mot. 2 novembre 2016, sent. n. 3830/2016. *** *** *** Oggetto del provvedimento La sentenza che si segnala, conclusiva di una complessa vicenda processuale affrontata dal Tribunale di Bologna in tema di false comunicazioni sociali attribuite ai vertici di un istituto bancario, presenta molteplici profili di [...]

Pagamenti “per prendere respiro” e bancarotta riparata nel prisma della carenza di autonomia patrimoniale (Trib. Ancona, sent. n. 195/2017)

Trib. Ancona, sezione penale, 15 febbraio 2017 (dep. 21 febbraio 2017), n. 195, Pres. Spinosa, Est. Piermartini *** *** *** Oggetto del provvedimento Con la pronuncia in oggetto il tribunale di Ancona prende posizione in ordine alle fattispecie di bancarotta fraudolenta per distrazione, bancarotta documentale semplice e ricorso abusivo al credito – per le [...]

Il concorso omissivo in bancarotta fraudolenta (G.U.P. di Bologna, sent. 21 novembre 2016 n. 2130)

G.u.p. presso il Tribunale di Bologna, sentenza del 21 novembre 2016, n. 2130 *** *** *** Oggetto del provvedimento Nel procedimento in esame, venivano contestate plurime condotte di bancarotta a carico dei membri del C.d.A. e ai componenti del Collegio Sindacale di una società cooperativa a responsabilità limitata prima ammessa alla procedura di liquidazione [...]

La bancarotta per dissipazione nella ‘vicenda Alitalia’ (Trib. Roma, sezione VI, 28 settembre 2015 – dep. 10 ottobre 2015 -, n. 14243).

(Trib. Roma, sezione VI, 28 settembre 2015 (dep. 10 ottobre 2015), n. 14243, Pres. Pazienza, Est. Giordano, Natoli). *** *** *** Oggetto del provvedimento Con la pronuncia in oggetto il tribunale romano ha affermato la penale responsabilità di taluni soggetti intranei al gruppo Alitalia ritenendo sussistente il reato di bancarotta fraudolenta per dissipazione ogniqualvolta [...]

Colpa grave nella omessa o tardiva richiesta di fallimento (Tribunale di Bologna, Sez. G.I.P., Sent. 25 novembre 2015, n. 2228)

Tribunale di Bologna, Sezione G.I.P., 25 novembre 2015 (dep. 9 dicembre 2015), sentenza n. 2228 *** *** *** Oggetto del provvedimento Nel procedimento in esame, il Giudice dell’udienza preliminare presso il Tribunale di Bologna ha emesso sentenza di non luogo a procedere per il delitto di bancarotta impropria semplice aggravata (artt. 217, comma 1, [...]

Le Sez. Un. riaffermano la punibilità del falso valutativo nel delitto di false comunicazioni sociali (Cass., Sez. Un., 31 marzo 2016)

(Cass., Sez. Un., 31 marzo 2016) *** *** *** Oggetto del provvedimento Con la pronuncia in oggetto le Sezioni Unite della Corte di Cassazione hanno stabilito che “sussiste il delitto di false comunicazioni sociali, con riguardo alla esposizione o alla omissione di fatti oggetto di “valutazione”, se, in presenza di criteri di valutazione normativamente [...]

Torna in cima